/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Sport | mercoledì 28 giugno 2017, 10:19

Da Las Vegas a Internet: i casinò si spostano sul web

Turisti amanti della cultura, benvenuti a Las Vegas. Sì, avete inteso bene: da oggi la capitale del gioco d’azzardo cambia faccia. Parliamo di un’autentica rivoluzione che, negli ultimi quattro anni, ha visto Las Vegas mutare forma, andando sempre più spesso incontro ai desideri dei turisti amanti delle città d’arte e poco avvezzi al gioco d’azzardo. Una scelta che ha ovviamente le sue ragioni di fondo, non strettamente legate ai casinò, tutt’ora presenti e fonte vitale della più grande e visitata città del Nevada: ovvero incentrare la vita economica e turistica verso un settore in forte espansione negli ultimi tempi, che ha anche ridotto ai minimi termini altre attrazioni tipiche di questa metropoli, come i fast food ed il sogno del facile denaro alla portata di chiunque.

 

Las Vegas diventa città d’arte

 

La città proibita, da sempre amata o criticata senza mezzi termini, sta cambiando faccia e lo sta facendo direzionandosi verso un mercato turistico incentrato sulla nicchia (ampia) degli amanti delle città d’arte. Si tratta di una scelta innanzitutto politica, che poco ha a che fare con questioni etiche, ma che mira semplicemente ad adeguare Las Vegas alle nuove tendenze, decisamente più “eleganti” rispetto al recente passato. Ed ecco spiegati i corposi investimenti che hanno spostato milioni di dollari verso la costruzione di gallerie d’arte di livello internazionale, come ad esempio lo Smith Center for the Performing Arts, o il The Mob Museum.

 

Che fine hanno fatto i casinò?

 

I casinò ci sono ancora, e probabilmente non scompariranno mai. Ma la vera notizia è che si stanno spostando sempre di più su Internet. Non solo quelli americani, ma anche quelli italiani, che oggi vantano una larga schiera di casinò e slot online autorizzati dall’AAMS, e che oggi possono essere verificati su siti web come slotmachineaams.it. Una “migrazione” che ovviamente sta avvenendo con il beneplacito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – la AAMS, appunto – la cui autorizzazione è fondamentale per poter vantare un casinò online a norma di legge e dunque garantito al 100%. È anche normale che sia così, considerando la duplice passione degli italiani per Internet e per i casinò.

 

Non solo gallerie pregiate: a Las Vegas domina la street art

 

Las Vegas è da sempre la città delle contraddizioni, ma per quanto concerne questo suo nuovo aspetto artistico, in realtà spicca per coerenza: non solo gallerie d’arte prestigiose e rinomate, ma anche interi quartieri dominati dalla street art. Ovvero da quella forma d’arte metropolitana che, oggi, viene considerata di enorme valore. Basti ad esempio pensare a quartieri come il 18b Arts District e all’Art Square: aree di Las Vegas che vivono di arte da strada, e che ospitano molti artisti di fama internazionale.

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore