/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Economia | venerdì 07 luglio 2017, 10:51

Scopri con i tuoi bimbi la bellezza della Città dei Bambini di Genova

Al CDBR Summer Lab, ossia il laboratorio estivo della Città dei Bambini e dei Ragazzi al Porto Antico di Genova

Perché passare l’estate limitandosi a costruire i castelli di sabbia o a tracciare le piste per le biglie sulla spiaggia? Non sarebbe molto meglio fare volare razzi spaziali e gareggiare macchinine a energia solare su una grande pista? Non si tratta di un sogno infantile o futuristico, ma di quello che effettivamente è possibile fare –e non solo questo- al CDBR Summer Lab, ossia il laboratorio estivo della Città dei Bambini e dei Ragazzi al Porto Antico di Genova. Si tratta di un’offerta ulteriore rispetto alla normale programmazione, che questo centro per l’edutainment, cioè l’intrattenimento educativo, propone ai bambini e alle loro famiglie, per trascorrere le vacanze in modo diverso, senza annoiarsi e senza l’obbligo di stare seduti sui banchi di scuola, ma imparando.
E così grazie al Tinkering Lab, inaugurato lo scorso aprile, i più giovani (dai 6 ai 13 anni) hanno a disposizione, ogni martedì e giovedì, oltre alla programmazione normale del week-end, una serie di attività infrasettimanali nuove e divertenti, a cui si aggiungerà un’installazione a cura dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.
Si tratta, infatti, di un’area nata per far sì che i ragazzi possano approcciarsi alla scienza attraverso la creatività e la manualità, mettendo in pratica ciò che apprendono nella teoria. Non a caso, appunto, tinker in inglese significa “armeggiare”, e quindi nel Tinkering Lab si prova e si sperimentano, armeggiando, tutti i materiali e gli oggetti presenti, sotto la guida degli animatori del Festival della Scienza. Ed così quindi che qui sono presenti exhibit permanenti, ma anche le novità estive. Il “Tubo del vento”, infatti, è una delle due installazioni fisse, che attraverso il riuso creativo permette di costruire oggetti che vengono fatti volare. “Ci si basa sul tinkering, una modalità didattica nuova, che consiste nel provare a costruire qualcosa finché non si raggiunge l’obiettivo –spiega Andrea Sessarego-. Cioè si va per tentativi e lo si fa in modo collaborativo, con i bambini e i familiari. Assemblando il materiale di recupero, come i vasetti di yogurt e gli imballaggi della differenziata, per esempio, si costruisce ciò che si vuole e che poi viene fatto volare all’interno del tubo, scoprendo contemporaneamente le leggi fisiche e le forze che permettono il volo.” La parete magnetica, invece, è l’altra installazione fissa, che permette “con una sorta di reazione a catena, di fare spostare le biglie, dall’alto al basso. Anche questa è una zona di libera sperimentazione il cui scopo è la collaborazione.”
E poi fanno parte del Tinkering Lab i nuovi laboratori, quelli programmati fino a settembre, che sono i “Morbidi circuiti”, “il Solar cars racing” e il “Rocket Science”. La prima attività consiste nella creazione di “piccoli circuiti in pasta modellabile, ma che conducono elettricità –precisa Sessarego-, per cui sono collegati a una batteria e un led, inserito nella plastilina, che viene modellata in forme divertenti, come la torta di compleanno e gli animali, a cui, per esempio, si illuminano gli occhi.” La “Solar cars racing”, invece, è una vera e propria gara all’interno del Porto Antico tra le macchinine costruite dai ragazzi e a cui viene applicato un pannello solare per ricevere energia e muoversi, mentre il “Rocket Science” è il laboratorio in cui si apprendono le esplorazioni spaziali costruendo dei razzi con le bottiglie d’acqua, che, gonfiate con una pompa da bicicletta, prendono il volo come veri e proprie navicelle spaziali.
Infine, per arricchire l’offerta anche in modo più articolato e per i più grandi, sarà inaugurata il 25 luglio un’installazione interattiva sull’evoluzione dell’Universo a cura dell’Istituto di Fisica Nucleare.

Qui il calendario completo del CDBR Summer Lab fino a settembre:

Luglio
Martedì 4 e Giovedì 6 Tinkering Lab – Oggetti Volanti
Martedì 11 e Giovedì 13 Solar cars racing
Martedì 18 e Giovedì 20 Rocket Science
Martedì 25 e Giovedì 27 Tinkering Lab – Oggetti Volanti

Agosto
Martedì 2 e Giovedì 4 - Tinkering Lab – Morbidi Circuiti
Martedì 8 e Giovedì 10 Solar cars racing
Martedì 15 e Giovedì 17 Rocket Science
Martedì 22 e Giovedì  24 Tinkering Lab – Oggetti Volanti
Martedì 29 e Giovedì 31 Solar cars racing

Settembre
Martedì 5 e Giovedì 7 Tinkering Lab – Morbidi Circuiti

Per info: www.cittadeibambini.net

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore