/ Palio di Asti

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Palio di Asti | mercoledì 11 ottobre 2017, 10:35

“Damigella del Palio” 2017: saranno 14 le candidate a contendersi il titolo

L’incoronazione è in programma venerdi' 20 Ottobre al Teatro Alfieri di Asti

Sul finire della prossima settimana, con 14 candidate a contendersi il titolo, si conoscerà il nome della “Damigella del Palio” 2017.

L’incoronazione è in programma venerdi' 20 Ottobre al Teatro Alfieri nell’ambito di “Palio a ... Teatro”, serata/spettacolo organizzata da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti. Il tutto nel segno della solidarietà (1.400 euro) anche quest’anno riservata all’Associazione “Enrico ed Ilaria sono con noi - Onlus” impegnata nel settore del “Disagio infantile”.

Dopo la rinuncia dell’ultima ora di San Pietro, a contendersi il titolo 2017 saranno le Damigelle (nate tra il 1987 ed il 2003) di Canelli (Sara Garavaglia - 18/11/2000), Castell’Alfero (Sara Borrelli - 20/12/1999), Cattedrale (Enrica Pelluchino - 15/12/1995), Don Bosco (Giulia Concetti - 15/06/1998), Moncalvo (Chiara Castellaro - 25/04/1995), Nizza Monferrato (Giulia Dal Maso - 08/01/1995), San Lazzaro (Francesca Josifi - 15/06/1996), San Martino San Rocco (Francesca Stobbione - 11/05/1998), San Marzanotto (Francesca Bleve - 18/06/1994), San Paolo (Alice Arduino - 12/12/2000), San Secondo (Chiara Dabbene - 19/06/1997), San Silvestro (Elisa Tarditi - 12/07/1995), Torretta (Clara Macario - 08/10/1991) e Viatosto (Francesca Biglia - 18/01/1989).

La poltrona giallo-verde ospiterà il rettore di San Lazzaro (vincitore a settembre sulla pista di piazza Alfieri) Silvio Quirico nel siparietto del "rettore contro tutti". Nel corso della serata, presentata da Beppe Giannini e Chiara Iannaccone, si celebreranno i successi di San Lazzaro (Paliotto), San Paolo (miglior sfilata - Premio "Soroptimist"), Don Bosco (miglior sfilata bambini - premio Mara Sillano). 

Una giuria, presieduta dal Capitano del Palio Michele Gandolfo e composta da giornalisti, autorità e "gente di palio" decreterà la vincitrice che riceverà un quadro dipinto dal Maestro del Paliotto 2015 Antonio Giuntoli ed un’artistica e personalizzata realizzazione in argento 925/1000, raffigurante le bandiere del Palio di Asti, creata da "Caldera Gioielli E D-Wine". 

MC

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore