/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | giovedì 01 marzo 2018, 17:25

Al via il corso Agrichef

Organizzato da Coldiretti Piemonte e Terranostra, si alterneranno lezioni pratiche a quelle teoriche

Con 32 ore di corso, full-time in un agriturismo del cuneese, dal 5 all'8 marzo, si terrà il secondo corso per ottenere il diploma da “Agrichef”. Organizzato da Coldiretti Piemonte e Terranostra, si alterneranno lezioni pratiche a quelle teoriche. Tra i docenti Diego Scaramuzza, primo agrichef d’Italia e presidente nazionale di Terranostra, coadiuvato dalle già “laureate” agrichef Giovanna Soligo presidente degli Agriturismi di Campagna Amica Asti e Stefania Grandinetti presidente degli Agriturismi di Campagna Amica del Piemonte.

Le lezioni tratteranno dalle tecniche e tecnologie di cottura, all’ottimizzazione dei tempi di preparazione, dalle modalità di conservazione al pricing, dall’impiattamento alla mise en place, dalla comunicazione alla sicurezza alimentare fino alla conoscenza delle diverse varietà di prodotti primari e la loro cottura.

“Il corso – sottolinea Roberto Cabiale, presidente di Coldiretti Asti - è frutto dell’esigenza di professionalizzare il settore e far crescere la qualità nelle nostre strutture ricettive, che in Piemonte arrivano a circa 300. La figura dell’agrichef è espressione sia dell’impresa agricola sia del territorio e del suo cibo: un connubio che dà valore alle produzioni e al lavoro dei nostri imprenditori”.

“Consiglio vivamente tutti gli operatori degli agriturismo – afferma Giovanna Soligo – di partecipare al corso per agrichef. Chi ha avuto la fortuna di seguire il primo corso  si è potuto rendere conto di quanto possa essere proficuo un confronto con chi condivide le stesse nostre problematiche, i sacrifici e le preoccupazioni, così come i successi e le soddisfazioni di produrre turismo rurale. Diventare Agrichef vuol dire ufficializzare un mestiere e acquisire maggiore visibilità e maggiore appeal nei confronti dei consumatori”.   

Il primo corso, tenutosi il mese scorso nell'Alessandrino, ha già diplomato 25 agrichef in Piemonte, di cui 8 dell'Astigiano: Cristina Baltieri – Agriturismo Alle Tre Colline (Albugnano, At), Paola Arpione – Tre Colline in Langa (Bubbio, At), Adriana e Maria Teresa Bucco e Claudia Assoro – Cascina Papa Mora (Cellarengo, At), Alessia Bodrito e Paola Colombo – Agriturismo Bodrito (Cessole, At), Claudia Binello - Agriturismo Pianfiorito (Albugnano, At).

Maggiori informazioni e iscrizioni presso gli uffici Coldiretti, tel. 0141 380 400.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore