/ Cronaca

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 22 marzo 2018, 17:43

Il rispetto degli animali nell’incontro con gli studenti alla Banca del Dono

Il rispetto degli animali nell’incontro con gli studenti alla Banca del Dono

Mattinata animale in piazza Roma, con la Banca del Dono pronta a ospitare le principali associazioni che tutelano e difendono “quegli altri da noi”.

Ragazzi attenti, non molti peraltro, ma incuriositi dalle molte informazioni e dalla passione che hanno saputo trasmettere la decina di volontari coinvolti  appartenenti ad Aza (associazione zoofila astigiana), LAV (Lega antivivisezione), Lipu (Lega italiana protezione uccelli) Una (Uomo natura animali) e Lida Lega italiana dei diritti degli animali.

Presente in piazza, e naturalmente agita dagli studenti, l’ambulanza veterinaria con Giovanni Savoca  che oltre all’immediata cura resa proficua grazie al particolare allestimento ricorda l’importanza di prevenire incidenti che possono rivelarsi di pericolo per gli animali; a tal proposito, ricordano gli operatori, si può allertare l’ambulanza veterinaria anche attraverso il numero 118.

A parlare di animali si è aperto un altro mondo, con la passione e la competenza di Alessia Alessia (Aza) e i volontari che operano al Canile comunale, di Elisa Ghidella dedita ad alcune colonie feline presenti in città, di Claudia Sgarzi (Una) che si cura delle tartarughe nel laghetto dei Giardini pubblici, di Domenico Marinetto (Lipu) e l’impegno a conoscere i volatili e farli riprendere con il loro Centro di Recupero a Tigliole, di Renata Torta (Lida) e l’accoglienza e ricerca di una sistemazione per animali in difficoltà.

Una mattinata scaturita da un’idea dell’associazione “Il dono del volo” e utile a far affiorare il meglio di noi.  Ali, zampe, code, becchi, piume e pelo sono lì a rammentarci la biodiversità, e preservandola, la bellezza di scoprirsi autenticamente più umani.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore