/ Cronaca

Cronaca | martedì 27 marzo 2018, 14:54

A Vinum protagonisti i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato

Era il 1976 e per la prima volta Alba celebrava il suo vino: da allora sono passati 42 anni e la Fiera Nazionale Vinum è oggi la manifestazione enoica di maggior rilievo organizzata in Piemonte in questa stagione dell’anno.  

A cavallo delle feste di fine aprile - il fine settimana del 21 e 22, mercoledì 25 aprile e il lungo ponte da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio - Albadiventa una grande enoteca a cielo aperto, una occasione di scoprire nuovi sapori e lasciarsi conquistare da tante proposte per divertirsi con la famiglia e gli amici.   La formula di Vinum, completamente rinnovata negli ultimi anni, è quella di una città che abbraccia le proprie eccellenze e le svela lungo le vie e attraverso le piazze.

Protagonisti come sempre i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato proposti in connubio ideale con lo STREET FOOD ËD LANGA, cibo di strada di eccellente carattere e qualità.   Torna, dopo l’esordio della passata edizione,VINUMINCANTINA - FOOD&WINE EXPERIENCE, un’esperienza ideata per soddisfare le esigenze degli enoturisti e dei gourmet visitando alcune tra le più importanti cantine di Langhe, Roero e Monferrato e concedendosi un aperitivo preparato da grandi chef.   Grande novità di questa edizione è VINUM INCONTRA. Tante occasioni di approfondimento sul mondo del vino, presentazioni letterarie ed incontri interessanti in sala Beppe Fenoglio nel Cortile della Maddalena.  

c.s.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore