/ Cultura

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cultura | lunedì 16 aprile 2018, 18:36

In teatro a Costigliole d’Asti si ripercorre la storia d’Italia

Nell’ambito del 70° anniversario della Costituzione Italiana, il teatro di Costigliole d’Asti accoglie, venerdì 20 aprile alle ore 10, lo spettacolo “Carlo, Ettore, Maria e la Repubblica, Storia d’Italia dal 1945 ad oggi”, presentato dalla Compagnia Marco Gobetti con la coproduzione di Coordinamento Teatrale Trentino, e liberamente ispirato al volume “Raccontare la Repubblica”. I testi sono di Leonardo Casalino e Marco Gobetti e sul palco lo stesso Marco Gobetti con la musica dal vivo di Beppe Turletti che raccontano la vita di una famiglia, attraverso gli ultimi 70 anni della nostra storia nazionale.

 

Ettore, il padre: è un ex partigiano che, finita la guerra, vive ricattando gli ex fascisti, pistola alla mano. Maria, la madre: quando Ettore la incontra, nel 1946, fa la prostituta in una casa chiusa di Torino. Il loro amore, la passione di Maria per il cinema e la letteratura, le loro lotte, i loro vecchi mestieri e quelli nuovi, il loro riscatto sociale… Una storia piccola e paradigmatica, però, del tentativo nella grande storia, di formare una società civile capace di un rapporto maturo con il potere politico. Che cosa resta di quel tentativo? La risposta spetta a Carlo, figlio di Ettore e Maria, la cui vicenda affonda le radici nel presente che viviamo e nei settant’anni che lo precedono. Un intreccio di biografie di pura invenzione che lascia emergere la nascita e storia della Repubblica Italiana. Un racconto che, evocando la storia di Italia dal 1945 a oggi, intende farsi strumento di ricordo, ma anche di apprendimento, sogno, coraggio, pensiero e azione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore