/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Politica | lunedì 16 aprile 2018, 10:27

Luca guzzo nuovo direttore del Cna Asti

È una scelta di Sistema quella fatta lo scorso 3 aprile dalla Direzione della CNA di Asti, che ha designato Luca Guzzo quale nuovo direttore dell’Associazione.

Classe 1964, appassionato di fotografia, Luca Guzzo ricopre infatti da parecchi anni lo stesso incarico nell’Associazione di Biella, oltre a diversi ruoli nel Sistema CNA Piemonte e proprio nell'ottica di una acquisizione di esperienza, cosi come per la sua capacità organizzativa, la scelta fatta sarà sicuramente premiante per la CNA Asti stessa e per il territorio astigiano.

Con questa operazione “sinergica” che coinvolge l’intero Sistema CNA Piemontese, la CNA di Asti ha voluto dare un segnale forte alla Città e alla Provincia, scegliendo un uomo con un significativo bagaglio di esperienza per aumentare la propria capacità propulsiva.

Nel presentarsi agli imprenditori della Direzione territorialeLuca Guzzo ha delineato lo spirito con cui assume l’incarico:Protagonisti dell’Associazione sono le imprenditrici e gli imprenditori, le loro storie e le loro aziende. Il mio impegno, assieme alle persone che in CNA già lavorano con passione, è quello di valorizzarli al massimo. L’ascolto sarà il passo iniziale per poi trasformare i bisogni in idee e progetti. Lavorerò per potenziare ulteriormente il ruolo di CNA nei tavoli istituzionali su tutto il territorio provinciale, così come cercheremo di far ascoltare sempre più la voce delle Piccole e Medie Imprese ai decisori politici”.

 

Si dice soddisfatto della nomina Stefano Frullini, Presidente di CNA Asti, che in una nota ha sottolineato comedi fronte agli attuali scenari economici la nostra associazione sta procedendo ad un’azione rafforzativa dei suoi organi gestionali ed amministrativi per mettere in campo azioni sindacali e di servizio sempre più incisive a favore delle imprese associate“.

 

La CNA di Asti vuole essere, anche grazie all'impegno del nuovo Direttore Luca Guzzo, un punto di riferimento per tutte queste realtà, per gli associati che quotidianamente richiedono i tanti servizi e consulenze che l’Associazione e le società del Sistema collegate forniscono grazie all'esperienza di 60 anni di storia di CNA nella provincia di Asti.

 

Del resto, il mondo delle micro (da zero a 9 dipendenti) e piccole imprese (da 10 a 49 dipendenti), oltre le medie imprese, quelle che rappresentano ad oggi il 99,4% dell'imprenditoria italiana, è quello che costruisce la ricchezza del nostro territorio e che deve trovare un sostegno adeguato per svilupparsi.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore