/ Economia

Economia | mercoledì 23 maggio 2018, 11:02

Annalisa Vittore è la nuova presidente dell’Enoteca Regionale Acqui “Terme e Vino”

Giovane, laureata in giurisprudenza, ma soprattutto con grande esperienza nella comunicazione.

Annalisa Vittore è la nuova presidente dell’Enoteca Regionale Acqui “Terme e Vino”. Giovane, laureata in giurisprudenza, ma soprattutto con grande esperienza nella comunicazione. Da alcuni anni infatti è la responsabile delle relazioni esterne di Cuvage, un’importante aziende di bollicine di Acqui, che anche grazie al suo impegno ed alla sua competenza si è conquistata uno spazio di rilievo nel panorama nazionale.

La nuova presidente, che subentra a Giuseppe Baccalario, che ha ricoperto la carica negli ultimi 4 anni, è stata eletta all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione, che ha dato così un segnale di grande unità. L'Enoteca Regionale Acqui "Terme e Vino", che conta 127 soci, ha fra i suoi scopi quello di valorizzare i prodotti vinicoli della zona, favorendone la conoscenza e l'apprezzamento. In questo campo l’esperienza della nuova presidente  sarà sicuramente utile perché eventi e promozione, uniti a cultura e turismo sono sempre stati una delle caratteristiche principali dell’azienda da cui proviene ed opera insieme al marito Stefano Ricagno.

L’attenta gestione dell’Enoteca fatta dal presidente uscente, che ha lasciato i conti in ordine e con un risultato positivo, permetterà  al nuovo consiglio direttivo si dedicare maggiore tempo e risorse alla comunicazione, selezionando eventi e proposte che permettano di far conoscere le migliori eccellenze della zona.

Nell'enoteca, che ha sede nel centro di Acqui ricordiamo che sono esposti i vini D.O.C. e D.O.C.G. della Regione Piemonte: Barbera d'Asti, Barbera Monferrato, Moscato d'Asti, Asti Spumante, Dolcetto d'Ovada, Cortese Alto Monferrato e soprattutto Dolcetto d'Acqui e Brachetto d'Acqui.

Claudio Porchia

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore