/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Eventi | mercoledì 23 maggio 2018, 10:35

Cantine aperte alla Tenuta "La Pergola", un'azienda tutta al femminile

I vitigni della Tenuta La Pergola si estendono su un territorio generoso dove la passione e l'amore per la vite, danno luogo ad una qualità di eccellenza dei vini prodotti.

Sei un appassionato di vini? Ami la tranquillità della campagna o desideri solo staccare la spina e lasciarti alle spalle i piccoli problemi quotidiani? Le cantine aperte rappresentano una vera e propria filosofia di vita, uno stile di viaggio unico e irripetibile alla scoperta dei territori del vino italiano. Alla Tenuta la Pergola a Cisterna d'asti, oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, potrai entrare nelle sue cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell'affinamento. Tra le molte virtù del fare impresa al femminile sicuramente possiamo annoverare la caparbietà, la capacità di delegare e di giocare in squadra ma soprattutto di gestire il multitasking. Virtù che hanno consentito a Alessandra Bodda, titolare della Tenuta "La Pergola", di far breccia anche in settori tradizionalmente monopolizzati dagli uomini. Alessandra ha scelto di restare nella sua terra di origine e di investire per creare benessere, innovazione, qualità e nuove opportunità nell'ambito del settore vinicolo. I vitigni della Tenuta La Pergola si estendono su un territorio generoso dove la passione e l'amore per la vite, danno luogo ad una qualità di eccellenza dei vini prodotti. Vieni a scoprire i segreti che si racchiudono nelle cantine aperte della Tenuta La Pergola e sicuramente non rimarrai deluso.

Per informazioni e contatti:

TENUTA “LA PERGOLA”

www.tenutalapergola.it

pergola@tenutalapergola.it

Telefono: 0141 979246


http://www.50sfumaturedivino.it/

https://www.facebook.com/Tenuta-la-Pergola-Vino-e-Agriturismo-944535332273562/

https://www.instagram.com/tenutalapergola/

https://twitter.com/alessandrabodda



 

informazione pubblicitaria

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore