/ Cronaca

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 19 giugno 2018, 15:22

C’è memoria di dono e di bene nelle lapidi sparse in città

C’è memoria di dono e di bene nelle lapidi sparse in città

L'associazione no profit  “Il Dono del Volo” di Asti ha, tra le proprie finalità, anche quella di promuovere la cultura del donare: beni materiali, tempo, competenze. In città il volontariato è una realtà viva, in crescita costante, sempre pronta a schierarsi in prima linea.  

Anche nel passato vi sono stati esempi di lungimirante filantropia e generosità: piccoli e grandi gesti che hanno contribuito ad alleviare sofferenze, a migliorare la qualità della vita dei cittadini, a sostenere i meno abbienti,  ad  accrescere culturalmente e socialmente la comunità. 

Il “Dono del Volo” vuole riannodare i fili della memoria con l'aiuto degli astigiani, promuovendo un'iniziativa inedita ed originale. Elaborare un censimento di targhe, lapidi, iscrizioni, in luoghi pubblici e privati, che testimoniano il dono e il servizio disinteressato di privati, enti, associazioni, gruppi verso la collettività. 

L'invito è rivolto ai cittadini poiché “Il Dono del Volo” desidera che le segnalazioni giungano proprio da loro, magari corredate anche da fotografie. In un momento successivo l'associazione intende coinvolgere, inoltre, gli studenti in un progetto di valorizzazione e, se è il caso, di recupero delle testimonianze che gli astigiani avranno individuato.

 

Le segnalazioni possono essere inviate a:

La Banca del Dono e-mail: labancadeldono@comune.asti.it 

oppure a

Associazione Il Dono del Volo e-mail:  donodelvolo@gmail.com  ” 

Entrambe in piazza Roma n°8, Asti.

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore