/ Cronaca

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | martedì 31 luglio 2018, 09:07

Asti: la Diocesi in lutto per la morte di don Alessandro Quaglia

Asti: la Diocesi in lutto per la morte di don Alessandro Quaglia

La Diocesi di Asti è stata colpita da un grave lutto. Mercoledì 25 luglio, si è spento don Alessandro Quaglia, 94 anni, l'architetto della Diocesi. Nato nel 1924 a Marina di Pisa da una famiglia originaria di Cerro Tanaro, era stato ordinato presbitero il 29 giugno 1947 da monsignor Umberto Rossi. 

Laureatosi in architettura nel 1953, don Quaglia  era stato insegnante di storia dell'arte in Seminario e di religione in scuola pubbliche. Ha lasciato la sua firma alla progettazione e costruzione di molte chiese nella nostra diocesi e non solo (in corso Acqui ad Alessandria); sono infatti opera sua le chiese parrocchiali dei N.S. di Lourdes alla Torretta e di San Domenico Savio, come quelle frazionali a Gallareto di Piovà Massaja, a San Rocco di Mombarone e al Tocco di Mombercelli. Era stato segretario dell'Ufficio Amministrativo, amministratore del seminario, membro del Consiglio della cassa diocesana, membro della Commissione di Arte sacra e direttore dell'Ufficio Tecnico della Diocesi dal 1984. Don Quaglia si è spento nella casa di riposo Mons. Marello dove era ospite da qualche mese. Il rosario verrà recitato domani, giovedì 26 luglio, alle 21, nelle parrocchia di Cerro Tanaro e a San Secondo ad Asti.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore