/ Cultura

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cultura | venerdì 31 agosto 2018, 09:40

Dal 5 al 9 settembre ad Imperia tornano le signore del mare. Le Vele d'epoca vi attendono nella Città dei marinai

Per una delle ultime settimane estive del 2018 regalatevi un appuntamento con la storia del mare. Dopo due anni torna uno dei più celebri raduni nautici di tutto il mondo, inserito nel Panerai Classic Yachts Challenge

Dal 5 al 9 settembre ad Imperia tornano le signore del mare. Le Vele d'epoca vi attendono nella Città dei marinai

Liguria - Uno degli eventi più importanti per gli amanti del mare, della storia e e delle tradizioni sta per tonare nella “Città dei marinai”: Imperia.
Dal 5 al 9 settembre si terrà la 20esima edizione delle Vele d'Epoca, manifestazione nata nel 1986 e diventata fin dal primo anno la più celebre regata classica del Mediterraneo. La città è già in fermento e, con l'organizzazione di Assonautica e dello Yacht Club di Imperia, stanno arrivando flotte d'epoca da tutto il mondo, per dare il via ad uno fra i più celebri raduni nautici.

Nell'edizione 2018 saranno 50 le signore del mare pronte ad essere protagoniste in calata Anselmi, nella storica Marina di Porto Maurizio, pronte a sfidarsi nell’importantissimo Panerai Classic Yachts Challenge, il più grande circuito internazionale di regate riservate alle vele classiche che tocca alcune tra le più belle località storiche del Mediterraneo: Porto Cervo, Argentario, Saint Tropez, Cannes, Mahon e Antibes.


Un vero e proprio museo galleggiante fatto di storia, cultura curiosità e soprattutto vita di mare, ma anche vita da amare. Saranno presenti infatti alcuni imbarcazioni rese famose dalle celebrità a cui sono appartenute, come il Moonbeam, su cui hanno trascorso la luna di miele il principe Ranieri e Grace Kelly, in seguito ribattezzata con il nome di Deo Juvante. O ancora Serenade, veliero commissionato per un violinista molto famoso nel secolo scorso, su cui Humphrey Bogart ha imparato ad andare in barca, senza dimenticare Emilia, commissionata dal Senatore Agnelli.

La cinque giorni dedicata alla storia delle signore del mare prevede un ricco ed importante programma di appuntamenti che prenderà il via con il taglio del nastro il 5 settembre alle ore 17.30 in Calata Anselmi. Ogni sera sono previsti spettacoli musicali, itinerari gastronomici, show cooking, concerti live, dj-set fino all’immancabile spettacolo pirotecnico del sabato sera.

Molti gli eventi collaterali, che potranno contare sulla presenza del prestigioso Museo Navale di Imperia e del suo auditorium con un ciclo di conferenze che toccheranno tematiche vicine a chi va per mare.

Ad arricchire ulteriormente l’agenda una serie di mostre, laboratori e attività collaterali per famiglie e appassionati. Fra queste l’installazione fotografica ‘Il Vento della Vita’ di Settimio Benedusi, i Laboratori per bambini a cura di Costa Balenae e le dimostrazioni operative dei Sommozzatori della Polizia di Stato e della Capitaneria di Porto di Imperia. Grazie anche al contributo del FAI e al Comitato SottoTina, nelle giornate di sabato e domenica, sarà possibile visitare in esclusiva Villa Faravelli e la Cupola del Duomo.

Il 5 e il 7 settembre il calendario degli eventi prevede due appuntamenti all'insegna della comicità e della buona cucina, legate al mare. Una speciale chiacchierata in barca con Stefano Bicocchi, in arte Vito e un particolare show cooking in collaborazione con il Frantoio Sant'Agata sono previsti per il 5 settembre subito dopo la cerimonia di inaugurazione. Il 7 settembre spazio alla comicità direttamente da Zelig e Colorado Cafè con “Due tipi da ridere”: Viviana Porro e Franco Rossi. Entrambi gli evento sono promossi dal nostro gruppo editoriale Morenews e verranno introdotti da Claudio Porchia.

Per una delle ultime settimane estive del 2018 Imperia rappresenta una delle mete ideali per uno speciale appuntamento con la storia del mare.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore