Gennaio 23, 2022

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Avvocati italiani processano gli agenti di calcio Ramadhani e Siodi per evasione fiscale

MILANO, 13 dic. (Reuters) – Avvocati italiani stanno indagando sulle accuse di evasione fiscale e riciclaggio di denaro da parte degli agenti di calcio Abdel Kafar Ramadhani e Pietro Ciodi a Milano, ha detto lunedì la Procura di Milano.

Indagini su transazioni tra i due agenti con 11 società calcistiche italiane, tra cui Juventus, dal 2018 (JUVE.MI), Inter e Milan, secondo il documento, ha visto Reuters.

Ramadhani, che è nato nel nord della Macedonia e ora vive in Irlanda, e Ciodi, un italiano, non sono stati immediatamente disponibili per un commento.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

La Guardia di Finanza italiana ha chiesto a 11 squadre di calcio di fornire documenti sui loro rapporti d’affari con due agenti sportivi indagati, ha detto lunedì la Procura di Milano in una nota.

Il trasferimento del calciatore Miralem Bijnick dalla Juventus al Barcellona nel 2020 e il trasferimento di Federico Cesa dalla Fiorentina alla Juventus nel 2020 saranno tra gli affari oggetto di indagine, affermano fonti giudiziarie.

Al momento si cercano società delle agenzie italiane, hanno aggiunto i pm.

I pubblici ministeri hanno affermato che 11 squadre di calcio non facevano parte delle indagini in corso e sono state invitate a fornire documenti.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Segnalazione Emilio Barodi, Relazione aggiuntiva di Peter Hall, di Giulio Piovacari; Modifica Bernadette Bam

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  DSN aggiunge la Coppa Italia alla formazione con l'inizio della nuova stagione calcistica