Dicembre 7, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ferruccio Ferragamo riceve il titolo di Cavaliere del Lavoro John Elkann – WWD

Milano – Ferruccio Ferragamo e John Elkon Sono stati tra gli imprenditori italiani a ricevere Guerriero del lavoro, O Cavaliere del Lavoro, onorato martedì a Roma.

Questo titolo è uno dei più alti riconoscimenti attualmente conferiti dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Matterella.

Tenuto presso il Palazzo Romano del Guernal, una residenza del XVI secolo ItaliaPresidente, il festival di quest’anno ha riunito i dignitari per il 2020 e il 2021 perché l’evento dell’anno scorso è stato annullato a causa dell’epidemia.

Relazione, Presidente Ferragamo Finanziaria SpA, che regola Salvador Ferragamo L’azienda è stata nominata Cavaliere del Lavoro L’anno scorso, di nome Elkon Nel mese di giugno.

“E’ un grande onore essere nominato Gavalier del Lavoro. Quando ho ricevuto per la prima volta la notizia, con profonda gioia per essere stato riconosciuto per il mio lavoro, il mio pensiero è andato subito a mio padre e a mia madre, artefici di tutto questo”, ha detto Ferragamo.

“Grazie ai loro valori e agli innegabili sacrifici, hanno dato a me e alla nostra famiglia una grande opportunità per continuare negli anni la loro storia e le loro esperienze. È diventato il loro sogno. [the one] Di tutti noi”, ha proseguito, “il suo pensiero è andato a tutte le persone che hanno lavorato e hanno lavorato per l’azienda in questi anni e che con le loro competenze ci hanno aiutato a continuare il nostro percorso di crescita e impegno globale. Professionalità, lavoro di squadra e devozione al marchio.

Oltre a Ferragamo, è inclusa la classe 2020 Guido Damiani, Presidente della Società di Gioielli Nominali; Sylvia Stein, Presidente di Maglificio Miles SpA, azienda italiana di maglieria che produce marchi di moda di alta qualità tra cui Valentino, Bottega Veneta e Lanvin, e Giuseppe Maiello, Fondatore e Amministratore Delegato di Beauty & Products, fondata nel 1968 da Cargillo & Maiello SpA, la distributore personale del Napoli.

Premiazioni Gavalier del Lavoro per il 2021.
Foto per gentile concessione

Nipote del compianto celebrità Gianni Agnelli, Presidente e CEO di Elkan Exor, Una delle più grandi holding diversificate in Europa. Il suo portafoglio comprende Stellandis, una sussidiaria di Fiat Chrysler Automobiles e del gruppo automobilistico francese PSA; Ferrari; La squadra di calcio Juventus FC e il gruppo mediatico italiano GEDI Gruppo Editoriale.

Come riportatoAll’inizio di quest’anno, la famiglia Agnelli ha investito 54 541 milioni ed è diventata azionista del 24% di Christian Louboutin. L’accordo segue l’investimento di Exor Alla fine del 2020 È diventato azionista di maggioranza del marchio di lusso cinese Shang Xia con Hermes International e il fondatore Jiang Kyung Er.

Oltre a Elgan, saranno inclusi anche i premiati del 2021 Renato Angorotti, Capo del produttore di cosmetici Angkorotti fondato nel 2009 con sua figlia Enrica. Presidente di Cosmetica Italia, Associazione Italiana Imprese Cosmetiche.

“Congratulazioni ai Cavaliers del 2020 e del 2021… Il successo e l’eccellenza delle loro imprese è un aspetto molto importante del Paese in quanto rafforzano la forza che danno all’economia e alla presenza italiana nei mercati. L’integrazione di una comunità guardando al futuro”, ha detto Matterella.

Premiazioni Gavalier del Lavoro per il 2021.

Premiazioni Gavalier del Lavoro per il 2021.
Foto per gentile concessione

Fondati nel 1901 dal re Vittorio Emanuele III, i “Cavalieri del LaVoro” riconoscono gli imprenditori italiani che si distinguono in vari campi dell’economia e contribuiscono allo sviluppo sociale, all’occupazione, alla tecnologia e allo sviluppo. Italia. “

Altri nel settore della moda che sono stati precedentemente nominati Cavalieri del LaVoro: Remo Rafini, Presidente e Amministratore Delegato di Moncler; Federico Marchetti; Guildo Jagna, Amministratore Delegato del Gruppo Ermenegildo Zegna; Rosida Mizoni; Fabricio Freda, CEO di Estude Lauder Cos. Claudio MarenciPresidente e CEO di Herno; Roberto Colombo, Alberto Barberis Canonico, Presidente del Kashmir e produttore di fibre di alta qualità Lanificio Luigi Colombo e amministratore delegato del lanificio italiano di alta qualità Vitale Barberis Canonico, è stata fondata nel 1936 alle porte di Biella.

READ  L'ex bowler inglese Jade Ternbach giocherà per l'Italia nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo T20 Europa