Ottobre 19, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giorgino ‘affamato’ che l’Italia risalti contro il Belgio

Postato su:

Torino (Italia) (AFP)

Giorgino ha detto che vorrebbe vincere di nuovo lo spareggio per il terzo posto della Nations League contro l’Italia del Belgio.

Mercoledì l’Italia ha perso 37 partite contro la Spagna per 2-1 in semifinale.

“Abbiamo perso, quindi abbiamo fame di vincere di nuovo. Vedo questa come un’opportunità per progredire come squadra e come squadra e vincere di nuovo”, ha detto ai giornalisti.

Venerdì, il portiere belga Thibaut Courtois ha definito la partita “inutile” domenica pomeriggio, dicendo che l’avrebbe presa come un’amichevole.

Alla domanda se i commenti di Cordois lo abbiano offeso, Giorgino ha detto: “Non sono arrabbiato. La cosa più importante è come affrontiamo la competizione. Non mi interessa come lui o il Belgio affrontano la competizione, ad essere onesti”.

Nel frattempo, il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha detto che sarebbe strano se Georgino non ricevesse il prestigioso Pallone d’Oro in questa stagione.

“Ha vinto la Champions, gli Europei… se lo merita assolutamente, nient’altro mi sembra strano”, ha detto Mancini.

Giorgino è uno dei cinque italiani nella lista dei 30 uomini per il Pallone d’Oro, insieme a Leonardo Bonucci, Giorgio Cilini, Niccol ப Parela e Gianluigi Donnarumma.

Fabio Cannavaro è stato l’ultimo italiano a ricevere nuovamente il premio nel 2006.

L’Italia affronterà il Belgio senza Romelu Lukaku ed Eden Hazard a causa dell’affaticamento muscolare dopo la sconfitta per 3-2 contro la Francia giovedì.

“Entrambi avevano un carico pesante sui muscoli in diverse aree e non avevamo le strutture del nostro campo per lavorare nel modo in cui volevamo lavorare con i nostri medici, quindi abbiamo dovuto rimandarli in Belgio”, l’allenatore Roberto Martinez ha detto ai giornalisti.

READ  La produzione di acciaio grezzo in Italia è aumentata nel primo semestre

Hazard ha lasciato il campo a un quarto d’ora dalla fine della sconfitta per 3-2 in semifinale, mentre Lukaku ha giocato l’intera partita.

L’attaccante del Chelsea pensava di aver segnato un gol vincente nel finale contro la Francia, guardandolo essere espulso in fuorigioco e poi mandando Les Pleas in ritardo per la finale alla partita di domenica contro la Spagna a San Siro a Milano per vedere Theo Hernandez.