Settembre 24, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli appassionati di calcio sono in fiamme mentre la PBS blocca Roy TV per la partita con l’Italia



I tifosi di calcio sono stati dati alle fiamme sabato sera dopo che l’emittente pubblica (PBS) ha bloccato l’emittente italiana Roy per la durata della partita di calcio del Campionato Europeo tra Italia e Austria.

I fan che volevano guardare il round 16 della partita su Roy TV hanno trovato un messaggio che il canale era stato temporaneamente bloccato a causa dei “diritti PPS” e che gli spettatori potevano guardare la partita su TVM.

PBS detiene i diritti esclusivi per tutte le 51 partite di Euro 2020 a Malta, con partite di calcio trasmesse su TVM o TVM2.

Tuttavia non hanno mai imposto l’unicità dei diritti: anche nella stessa competizione, agli operatori TV BP 2020 non è stato consigliato di bloccare Roy TV o altri canali che potrebbero mostrare le partite di Euro 2020.

Ad esempio, tutte le partite della squadra italiana sono state viste sui Royals durante l’ultimo mese.

È stata una mossa che ha infastidito gli appassionati di calcio e molti si sono rivolti ai social media per lamentarsi. Molti hanno affermato che vorrebbero ascoltare i commenti in italiano rispetto a quelli in inglese e hanno commentato la loro preferenza per un team di analisi della concorrenza trovato da uno sulla televisione italiana.

Un commentatore si è lamentato del fatto che anche se PBS ha diritti esclusivi, sta pagando anche Roy, mentre altri fanno un ulteriore passo avanti e si aspettano che questa decisione sia più da un regime dittatoriale come la Corea del Nord che da un paese dell’UE. Malta.

Il canale è stato ripristinato dopo la partita – andata ai supplementari e l’Italia ha vinto 2-1 – nell’analisi post-partita.

READ  L'Italia è aperta ai viaggi e un nuovo libro della Rondini Press dice che le Marche sono il posto dove andare