Gennaio 23, 2022

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Heathrow e Gatwick: Vacanze in fermento con le recenti regole di viaggio per Italia, Francia, Austria e Svizzera

Poiché la variante Omicron continua a diffondersi nel Regno Unito, sento che ogni giorno vengono introdotte nuove restrizioni di viaggio per i viaggiatori britannici.

Mentre la stagione delle feste volge al termine, molti viaggiatori sono in uno stato di incertezza e ci sono dubbi sul fatto che i loro piani continueranno, per non parlare del fatto che si divertiranno quando arriveranno.

Per saperne di più: Regole di viaggio recenti per Stati Uniti, Dubai, Sud Africa, Thailandia e Giappone

Rory Poland, direttore di quale rivista? Viaggi, ha affermato: “L’enorme interruzione dei piani di viaggio durante le festività natalizie ricorda che chiunque prenoti un viaggio all’estero durante le epidemie corre il rischio di perdere i propri soldi.

“Chiunque voglia prenotare una vacanza dovrebbe scegliere un fornitore con una politica di prenotazione flessibile affidabile o, se del caso, un pacchetto turistico dotato di una forte sicurezza finanziaria.

“Una buona polizza assicurativa di viaggio continuerà ad essere essenziale, ed è una buona idea prenotare con carta di credito per proteggersi ulteriormente”.

Ecco tutto quello che c’è da sapere per viaggiare in Italia, Francia, Austria e Svizzera.

A MyLondon, vogliamo assicurarci che tu riceva le ultime e le migliori da tutta la capitale.

Un modo per farlo è ricevere le migliori notizie, recensioni e funzionalità ovunque ti trovi direttamente nella tua casella di posta tramite le nostre newsletter gratuite via email.

Al momento abbiamo sette newsletter a cui puoi iscriverti: una diversa per ogni zona di Londra, una per tutti i pettegolezzi provenienti da Albert Square, una per EastEnders e una per la metropolitana di Londra per tenerti aggiornato sul traffico più recente. Notizia.

READ  Govt-19: l'Italia annullerà l'isolamento dei passeggeri completamente vaccinati dal Regno Unito | Notizie dal Regno Unito

Le newsletter locali escono due volte al giorno e inviano le ultime notizie direttamente alla tua casella di posta.

Dalle storie sociali e le notizie che coprono ogni area metropolitana di Londra alle storie di celebrità e stili di vita, ci assicuriamo che tu ottenga il meglio da ogni giorno.

Per pubblicare in una qualsiasi delle nostre newsletter, Segui questo link e seleziona la newsletter che fa per te.

Per personalizzare la tua esperienza con le notizie in movimento, puoi scaricare le nostre app gratuite più votate per iPhone e Android. Scopri di più Qui.

Italia

Tramonto sulla Basilica Papale di San Pietro e gli edifici della città di Roma.

I viaggiatori vaccinati devono mostrare la prova della vaccinazione, un test PCR negativo effettuato entro 48 ore dall’ingresso in Italia o un test antigenico negativo eseguito entro 24 ore dall’ingresso in Italia.

I viaggiatori non vaccinati devono mostrare evidenza di PCR o test antigenici negativi effettuati entro 48 ore dall’ingresso in Italia, nonché essere isolati per cinque giorni o fino a quando non si ottiene un risultato negativo del test.

Tutti i passeggeri devono compilare il modulo di localizzazione del passeggero.

Se viaggi in Sicilia, dovresti fare il test rapido Covit-19 all’arrivo.

Francia

Parigi è generalmente una destinazione di vacanza popolare per i viaggiatori del Regno Unito, ma quest’inverno le cose sono molto più difficili

La Francia ha vietato l’ingresso nel Regno Unito per motivi non essenziali, tra cui turismo e commercio, indipendentemente dallo stato del vaccino.

Se ti viene permesso di entrare, devi dimostrare di essere completamente vaccinato e di dimostrare che la PCR è negativa entro 24 ore dalla partenza.

READ  La coppia promuove da 20 anni l'essenza dell'Italia in profumeria

Quando vieni in Francia devi fare un test PCR di autoisolamento di 48 ore.

Austria

Le ultime regole di viaggio in Austria dipendono dal fatto che tu sia vaccinato o meno
Le ultime regole di viaggio in Austria sono un altro duro colpo per gli sciatori

Dal 25 dicembre sono state introdotte nuove restrizioni per i viaggiatori britannici che cercano una vacanza in Austria.

Tutti i passeggeri che non ricevono completamente il vaccino e il richiamo avranno bisogno di 10 giorni di isolamento.

Coloro che sono completamente vaccinati con il richiamo non hanno bisogno di essere isolati una volta arrivati.

I visitatori devono mostrare la prova di un test PCR negativo effettuato entro 72 ore prima dell’arrivo.

I bambini fino a 12 anni non sono tenuti a fornire i risultati del test se viaggiano sotto la supervisione di un adulto.

Crystal Ski, un operatore di vacanze sciistiche nel Regno Unito, ha detto ai clienti giovedì sera: “Purtroppo, a causa del breve preavviso del nuovo requisito di ingresso in Austria, abbiamo preso la difficile decisione di annullare la nostra vacanza in Austria il 27 dicembre.

“Sappiamo che i test dell’ultimo minuto sono molto impegnativi e dovrebbero essere effettuati ancora più test il giorno di Natale o di Santo Stefano.

“Con la disponibilità e la capacità di test limitate in tutto il paese, sappiamo che la maggior parte dei nostri clienti non sarà in grado di soddisfare questa nuova esigenza di viaggio.

“Ci scusiamo per l’inconveniente.”

Svizzera

Vista della Jungfra nelle Alpi svizzere

Puoi entrare in Svizzera se sei completamente vaccinato e hai un test PCR negativo.

I passeggeri che non sono stati completamente vaccinati possono entrare in Svizzera dal Regno Unito:

  • Cittadini svizzeri o del Liechtenstein

  • Cittadini UE o EFTA

  • Titolari dei seguenti documenti

  • Permesso di soggiorno, ovvero permesso di soggiorno svizzero (L / B / C / Ci Permits)

  • Permesso transfrontaliero (permesso G)

  • Una carta legale del DFAE

  • Visto D rilasciato dalla Svizzera

  • Conferma di avviso per la consegna di servizi all’estero fino a 90 giorni

  • Titolari di ‘Licensed Passers’ rilasciati dall’Ambasciata Svizzera durante esigenze speciali

READ  L'Italia incoraggia i viaggiatori giornalieri a ridurre il numero di turisti a Venezia

C’è una storia che pensi che dovremmo coprire? E-mail gabriella.clare@reachplc.com.

Vuoi di più da MyLondon? Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per tutte le ultime e migliori notizie da tutta Londra Qui.