Gennaio 23, 2022

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia e Norvegia guidano la classifica maschile dopo tre sessioni all’OQE

La terza sessione del girone all’italiana maschile del turno di qualificazione olimpica di domenica sera è stata interrotta e ritardata di oltre un’ora a causa del cedimento dell’impianto di ghiaccio. Tuttavia, questo intercetto ha visto vincere sia Italia che Norvegia, seduti insieme in classifica, tre vittorie a testa e nessuna sconfitta.

L’Italia ha affrontato la Danimarca, dopo aver svuotato le prime due estremità, lo skipper italiano Joel Retornas è passato in vantaggio all’inizio con due punti con un pareggio al terzo termine.

La Danimarca ha preso un vantaggio di 3-2 all’intervallo con tre gol al quinto minuto, ma poi Returnas ha segnato un punto al sesto per livellare la partita sul 3-3.

La partita alla fine è andata a un ulteriore pareggio e Retornaz ha completato la vittoria per l’Italia con un altro pareggio a un punto e una finale per 6-5.

Dopodiché, Retornaz ha parlato del suo tiro riuscito, dicendo: “Avevo un’intera casa da dipingere”, e poi in generale ha aggiunto: “Siamo qui per vincere quante più partite possibile, controlleremo alla fine Vogliamo avere successo il più possibile.

Michael Krauss dalla Danimarca e Joel Retornas dall’Italia © WCF / Céline Stucki

La partita tra Norvegia e Giappone è iniziata con un punteggio basso.

Il Giappone ha perso 1-0 in finale, con il suo skipper Matsumura Yuda che ha giocato un take-out su una pietra norvegese per portare un vantaggio di due punti per 2-1.

Alla fine del nono punto, il Giappone era in vantaggio per 4-2, con lo skipper norvegese Stephen Wallstot che ha giocato un runback con la sua prima pietra, poi ha pescato la sua seconda pietra per prendere un vantaggio di quattro punti per 6-4.

READ  Rifiuto di assicurare la donna ferita durante la pausa caffè

Questo è stato il punteggio finale della partita, con la Norvegia che pareggia la classifica con l’Italia in testa alla classifica.

Il norvegese Wallstodt in seguito ha detto onestamente: “Non è stato bello per me arrivare alla nona finale, ma ha fatto la differenza: quattro persone sono state felici di aver pareggiato. Non credo che siamo stati la squadra migliore per la maggior parte di quella partita, ci hanno superato, ma è stato paziente per noi.

L’Olanda ha ospitato la partita contro la Germania, con entrambe le squadre in attesa della loro prima vittoria.

Alla fine del primo, l’olandese Wooter Gosgens ha pareggiato la palla dentro casa per ottenere un punto.

Alla fine del quinto, i Paesi Bassi sono passati in vantaggio per 2-0 e lo skipper tedesco Sixten Totzek ha segnato un punto per ridurre il vantaggio dei Paesi Bassi a 2-1.

Cosgens ha avuto la possibilità di vincere la partita alla fine del decimo, ma ci è voluto del tempo nel suo ultimo pareggio per forzare un ulteriore vantaggio di 5-5.

In quell’extra end, l’Olanda ha ottenuto un punto 6-5, che ha dato loro la prima vittoria.

Dopo la partita, Gosgens ha dichiarato: “Nella decima partita ho commesso un errore in un breve pareggio, ma penso che abbiamo controllato la partita dalla prima estremità. Ci siamo decisamente concentrati e alla fine l’abbiamo finito.

La Finlandia ha giocato la Repubblica Ceca in questa partita. Nel secondo finale, la Finlandia ha condotto 1-0, con il ceco Lucas Klima che ha segnato 2 per il 2-1.

READ  In corso un'inchiesta contro l'italiano Salvini per una nave di emigranti bandita

Nel terzo, Kalle Kiskinen, ad eccezione della Finlandia, ha rubato due punti portando i cechi in vantaggio per 4-1. La squadra ceca non si è tirata indietro, vincendo 8-3 all’ottavo posto.

Più tardi, Lukas Klima ha dichiarato: “È stata una giornata fantastica, una lunga giornata, ma è stato fantastico mettere due vittorie sul tabellone. Siamo stati la squadra migliore nelle prime tre curve prima dell’intervallo. Dopo di che sono stato in grado di tenerlo nelle vicinanze. Non abbiamo grandi nodi, ma lo sono [Finland] È stato in grado di metterci sotto pressione in molti punti. Fortunatamente, abbiamo ottenuto un solido ottavo risultato.

Ha aggiunto: “Miriamo almeno ai play-off e siamo in buona forma per questo”.

La Corea si è seduta in questa sessione.

Tre risultati per la sessione maschile: Finlandia 3-8 Repubblica Ceca; Italia 6-5 Danimarca; Norvegia 6-4 Giappone; Germania 5-6 Paesi Bassi

Fatti coinvolgere dalla World Curling Federation in questo periodo Evento di qualificazione olimpica 2021 Sopra Twitter, Instagram, Facebook e ? E cercando l’hashtag # OQE2021 # Roadto2022 # Curling