Ottobre 19, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia: meteo estremo con 29 pollici di pioggia in 12 ore che stabiliscono un nuovo record europeo Notizie dal mondo

Poiché alcune parti del paese sono state colpite dal maltempo, questa settimana in Italia sono caduti più di 29 pollici di pioggia – quasi due piedi e mezzo – in 12 ore, battendo il record europeo.

Il comune di Rosiglione a Genova, in Liguria, è stato il più colpito dalle piogge record di 29,2 che hanno causato allagamenti e smottamenti nella giornata di lunedì.

In generale, secondo Climate-Data.org, la regione riceve circa 50 pollici di pioggia all’anno.

Immagine:
Un ponte a Giuliano, vicino a Savona, nel nord Italia, è crollato a causa delle forti piogge. Immagine: A.P.

Allerte rosse – il livello più alto – sono state emesse in Liguria, Piemonte e Lombardia.

Immagini e filmati mostrano la devastazione causata dalle tempeste, incluso un ponte fatiscente nella città di Cuiliano vicino a Savona, nel nord Italia.

Dozzine di persone devono essere salvate e altre sono invitate a rimanere a casa, ha affermato il sindaco di Rosicliியோn Katia Picardo, che ha avvertito di una “situazione molto pericolosa” sulla sua pagina Facebook.

Nel suo ultimo post di giovedì, ha scritto: “Rosiclion è stato messo in ginocchio”.

“Ora sono tornato dall’ultimo studio. Contare un’ora di sonno in una di queste 72 infinite ore può essere interrotto da mille pensieri per i miei concittadini, per la mia terra. Abbiamo innumerevoli disastri. E apri gli angoli e le fessure, ” Egli ha detto.

Vista di un fiume vicino a Savona, nel nord Italia, inghiottito dopo forti piogge nella regione lunedì 4 ottobre 2021. Le forti piogge hanno causato inondazioni e frane in Liguria, nel nord-ovest dell'Italia al confine con la Francia.  Non sono state segnalate vittime.  La città di Savona, sulla costa ligure, è stata la più colpita.  Ma anche le città dell'interno collinare della regione hanno subito inondazioni e frane quando alcuni torrenti hanno straripato gli argini.  PIC: A.P.
Immagine:
La Liguria è la zona più colpita dell’Italia nord-occidentale. Immagine: A.P.

La città più vicina, Cairo Montenote, ha ricevuto 19,5 pollici di pioggia in sei ore lunedì, a circa 20 miglia a ovest di Rosiclione. Il record precedente era di 18,5 pollici.

READ  fuboTV acquisisce i diritti esclusivi di Serie A e Coppa Italia per il Canada

Molti fiumi hanno rotto la riva. Erro zone allagate della Pontinvia; Il fiume Formida straripa al Cairo Montenegro; Secondo l’alluvione, Ledimpro ha causato allagamenti a Savona.

Le città montane della Liguria hanno subito inondazioni e frane mentre alcuni torrenti riempivano le loro sponde.

La città portuale di Genova, la parte più popolosa della regione, ha disposto la chiusura di scuole e parchi, mercati, impianti sportivi e cimiteri durante le forti piogge.

Vista di un fiume vicino a Savona, nel nord Italia, inghiottito dopo forti piogge nella regione lunedì 4 ottobre 2021. Le forti piogge hanno causato inondazioni e frane in Liguria, nel nord-ovest dell'Italia al confine con la Francia.  Non sono state segnalate vittime.  La città di Savona, sulla costa ligure, è stata la più colpita.  Ma anche le città dell'interno collinare della regione hanno subito inondazioni e frane quando alcuni torrenti hanno straripato gli argini.  PIC: A.P.
Immagine:
Lunedì sono stati battuti i record di pioggia nelle aree del nord Italia. Immagine: A.P.

Il clima estremo di lunedì ha seguito le estati piene di inondazioni in Germania, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

A luglio in Germania e Belgio sono cadute quantità di pioggia senza precedenti, uccidendo più di 200 persone e distruggendo case, aziende e infrastrutture.

Gli scienziati hanno avvertito che questo tipo di monsone è innescato dal cambiamento climatico, con l’Organizzazione meteorologica mondiale che prevede da 1,2 a 9 volte più eventi di pioggia a causa del riscaldamento globale.