Settembre 24, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La stella della squadra olimpica vincitrice di medaglie torna ad accogliere l’eroe

Gli italiani si sono rallegrati dello sfruttamento dei loro atleti in Giappone, che ha fornito alcuni dei momenti più iconici dei Giochi di quest’anno e ha vinto l’oro negli eventi che tradizionalmente organizzavano.

Lamond Marcel Jacobs d’Italia festeggia dopo aver vinto la finale dei 100 metri maschili durante le Olimpiadi di Tokyo 2020 il 1 agosto 2021 allo Stadio Olimpico di Tokyo. Immagine: Torta Giuseppe / AF

ROMA – La stella della nazionale olimpica italiana, Lamond Marcel Jacobs, è tornato a casa lunedì da eroe nazionale dopo la migliore prestazione del Paese nella storia degli sport estivi memorabili nel Mediterraneo.

Decine di fan, familiari e amici erano all’interno dell’aeroporto di Roma Fumicino per salutare Jacobs – senza dubbio l’uomo italiano ha vinto i 100 metri nelle ultime due settimane.

Con la memorabile vittoria della squadra di calcio a Euro 2020, l’Italia ha vinto 40 medaglie a Tokyo, battendo comodamente 36 migliori record nel 1960 e nel 1932.

Gli italiani si sono rallegrati dello sfruttamento dei loro atleti in Giappone, che ha fornito alcuni dei momenti più iconici dei Giochi di quest’anno e ha vinto l’oro negli eventi che tradizionalmente organizzavano.

“Non avrei potuto immaginare un’Olimpiade così spettacolare nemmeno nei miei sogni, vincere due medaglie d’oro e sventolare la bandiera alla cerimonia di chiusura è incredibile”, ha detto Jacobs ai giornalisti dopo aver abbracciato sua madre e i suoi amici.

Sul volo di ritorno da Tokyo a Roma, cinque membri della squadra italiana di ginnastica ritmica hanno vinto il bronzo, consegnando la 40a medaglia italiana.

L’Italia ha battuto il record di medaglie in uno dei momenti più drammatici della sezione atletica leggera delle Olimpiadi.

READ  Starford offre vendita al dettaglio di ispirazione rinascimentale italiana a Costa Fires - Cruise Business News

I loro velocisti hanno messo in scena una prestazione incredibile per battere la staffetta 4×100 metri in 37,50 secondi per la prima volta nella storia italiana.

Hanno strappato quella scommessa all’ultimo minuto.

Dopo che i loro calciatori hanno battuto l’Inghilterra nella finale di Euro 2020 a Wembley, molti italiani hanno avuto un’altra vittoria agli occhi dell’Inghilterra.

Color oro

Quella vittoria ha dato al velocista texano Jacobs un secondo oro, il più grande shock nella storia delle Olimpiadi.

È stato un successo incredibile per il 26enne, con il suo momento clou della carriera precedente essendo il titolo europeo indoor 60m quest’anno.

La vittoria di Jacobs ha entusiasmato l’Italia ed è arrivata quasi subito dopo che Gianmargo Tampere ha condiviso l’oro nel salto in alto maschile.

Tampere stava aspettando che Jacobs corresse tra le sue braccia, e i due erano felicissimi e increduli per ciò che avevano ottenuto: uno dei migliori 10 minuti nella storia del gioco italiano.

Il successo di Tambery è stato molto interessante perché il legamento della caviglia strappato dalle Olimpiadi di Rio quando era nella forma della sua vita lo ha governato cinque anni dopo.

È stato Parshim ad aiutare Tampery a ritirare la sua vita e la sua carriera, e la vittoria del Campionato del Mondo 2019 lo ha ispirato alla gloria olimpica.

La coppia non ha colpito la barra a 2,37 metri sulla strada e i due amici si sono guardati felici prima di un grande abbraccio quando è stato detto loro che potevano condividere l’oro.

I ciclisti su pista italiani hanno offerto più gioco quando hanno battuto il proprio record mondiale per continuare la squadra maschile.

READ  PIF acquista quota di minoranza nella casa automobilistica italiana Bagani

I loro 3 minuti 42.032 secondi sono stati sufficienti per impedire alla Danimarca di attraversare il confine a 3: 42.198 in un’incredibile battaglia testa a testa.

Scarica l’app Witness News che hai visto di persona iOS o Android Dispositivo