Dicembre 7, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’approvazione palese dell’Italia da parte di RT Xavier

Tutti neri Stella RT Sevia Non completamente consapevole di Italia Lui e la sua squadra dovrebbero arrivare a Roma questo fine settimana.

Lui sa una cosa, ma se tutti i neri dovessero sottovalutare gli assiri davanti ai loro tifosi di casa alle Olimpiadi dello Studio di domenica. [NZT], Lo faranno a proprio rischio.

Questo è ciò che Xavier ha detto ai giornalisti lunedì [NZT] Dopo che gli All Blacks sono atterrati a Roma dopo la vittoria completa per 54-16 Galles A Cardiff lo scorso fine settimana.

Distanziatore video

Prestazione del Galles, capitano degli All Blacks e RT Sevilla che si preparano per l’Italia a Roma questo fine settimana

È stato uno dei momenti salienti di quella vittoria allo stadio Priscilla perché eccelleva in tutti gli aspetti del gioco, dalla sua difesa implacabile al trasporto della sua palla devastante e alla sua etica del lavoro implacabile.

Centurione degli All Blacks appena incoronato Pulsante Barrett È stato nominato Man of the Match su un’appassionata raccomandazione di riconoscere il suo traguardo personale, ma sarebbe stato facilmente giustificato assegnare quel titolo a Saveya in considerazione della sua performance.

Gli sforzi di Saveya nella capitale gallese sono una continuazione dei pochi anni della stella di 28 anni, e molti altri potrebbero essere visti da lui se viene selezionato per affrontare l’Italia nella sua terza partita questo fine settimana. Tour di fine anno della squadra.

Tuttavia, l’arretratezza è stata data Sei paesi minnows, che non ha vinto quella partita dal 2015, il boss degli All Blacks Ian Foster dovrebbe apportare diverse modifiche alla sua squadra del giorno della partita.

READ  La compagnia di bandiera italiana in bancarotta opera il suo ultimo volo dopo 74 anni turbolenti

Si può vedere che molti giocatori giovani e inesperti hanno avuto l’opportunità di guadagnare un po’ di tempo giocando a livello di test, e poiché gli All Blacks hanno otto attaccanti liberi nella loro squadra attuale, Saveya è in una rilassante sparatoria questa settimana.

Nonostante i cambiamenti immediati che hanno segnato la posizione dell’Italia tra i paesi Tier One, Saveya ha rifiutato di sottovalutare le opportunità per tutti i neri di fornire un flusso per i loro soldi.

Quando gli è stato chiesto da un giornalista italiano quali fossero le sue aspettative sugli Azzurri questa settimana, ha detto: “Non penso che tu sia un pesciolino”.

“Penso che ogni squadra abbia i suoi punti di forza. Per noi si tratta di imparare le aree in cui possiamo dare il meglio nel nostro gioco e cercare di implementarlo contro l’Italia”.

Saveya potrebbe non avere l’opportunità di rivelare ciò che gli All Blacks hanno imparato dalla sua vittoria sul Galles nel secondo test contro l’Italia nella sua carriera internazionale.

Gli All-Blacks hanno concluso la loro stagione 2018 con una vittoria per 66-3 nella capitale italiana tre anni fa nella prima partita del 57-Test internazionale contro di loro.

Chavez ha ammesso di non sapere molto dell’opposizione di questo fine settimana, poiché i test di volta in volta tra All Blacks e Italia hanno dimostrato il contrario.

“Non so cosa aspettarmi. Non gioco in Italia da un po’, deve essere bello”, ha detto.

“So una cosa, siamo a Roma, siamo in Italia, i tifosi sosterranno la loro squadra, quindi sarà rumoroso, sarà dura. Penso che siamo pronti per il riscaldamento. Quello.

Tuttavia, Saveya si aspetta una forte opposizione dagli attaccanti sciolti italiani, che affermano di essere stato devastato quando ha giocato l’ultima volta in Italia.

READ  Resti fossili di 11 dinosauri ritrovati in Italia | dinosauri

“In realtà, a dire il vero, non ho fatto alcuna ricerca in Italia, ma lo farò da domani”, ha detto.

“So una cosa, se sottovalutiamo la squadra italiana, sarà una lunga giornata per noi.

“Sappiamo quanto siano fisici, il loro trio sciolto, ricordo di averci scolpito e dominato l’ultima volta che siamo stati qui, quindi so che per noi non abbiamo preso questo gioco alla leggera e sapevo che i ragazzi avrebbero giocato. Preparatevi a andare. “

A differenza dei Savoy, l’assistente allenatore degli All Blacks Brad Moore ha avuto una grande idea del rugby italiano. Cremisi Capo allenatore per un breve periodo tra il 2019 e il 2020 prima di tornare Nuova Zelanda Come assistente di Foster.

Durante la sua permanenza in Galles, il trio si è scontrato con club italiani Bennett Treviso e zebre In Pro14, è ora conosciuto come United Rugby Championship.

I suoi incontri con Bennett lo hanno visto faccia a faccia con l’ex terzino vincitore della Coppa del Mondo All Blacks Kieran Crowley, che è stato capo allenatore del club per sei anni prima di essere nominato allenatore italiano all’inizio di quest’anno.

Il trio ha detto ai giornalisti, Crowley – ex Nuova Zelanda U19, Taranaki e Canada Il capo allenatore – e al suo posto alla Benetton, l’ex centurione italiano dei test Marco Portolami – che è stato assistente di Crowley – sono allenatori di grande qualità.

READ  Steve Clarke ha sottolineato che Italia e Portogallo saranno cauti nell'affrontare la Scozia negli spareggi della Coppa del Mondo.

Si riflette nei loro successi che hanno portato Benetton 14 dicembre Nel 2019 ha vinto i play-off per la prima volta nella storia del club e il Trofeo Arcobaleno provvisorio all’inizio di quest’anno.

Sebbene Portolami non sarà coinvolto nella partita di questo fine settimana, Moore ha avvertito che Crowley sarà desideroso di iniziare in modo promettente il suo mandato come capo allenatore dell’Italia.

“So per certo che Kieran Crowley e Marco Portolami sono i migliori allenatori. Sono molto organizzati e come capo allenatore Kieran Crowley sarà molto entusiasta di ottenere il suo incarico nel Test rugby, quindi questo è uno sport. avanti ad esso”, ha detto Moore.

Conosco il rugby italiano, ci sono dei buoni attaccanti. Ho visto ragazzi che vogliono fare un buon sforzo, un ottimo gioco di gambe e usare le loro abilità, quindi, come ho detto, questo è un gioco di cui siamo entusiasti.

Il fischio d’inizio del test tra All Blacks e Italia è previsto per domenica alle 14. [NZT].

Commenti

Iscriviti subito a RugbyPass + e rimani fuori dalla conversazione con nuove idee!

Iscriviti adesso

Consigliato

Più notizie Più notizie