Settembre 24, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le associazioni rinnovabili chiedono un’azione forte per risolvere i problemi in Italia

Le associazioni rinnovabili chiedono un’azione forte per risolvere i problemi in Italia

6 luglio (Nov Rinnovabili) – Lunedì un gruppo di associazioni per le energie rinnovabili ha invitato l’Italia ad adottare un mandato di semplificazione molto ambizioso per superare la lentezza dell’approvazione per i progetti rinnovabili.

Negli ultimi anni, l’Italia ha dovuto stabilire almeno 7 gigawatt di capacità rinnovabile all’anno per raggiungere i suoi obiettivi di contratto verde, tra cui Europa, Wind Europe, ANEV, ANE Rinovo, Etricita Futura e Italia Solar – una media inferiore a 1 gigawatt all’anno.

Nell’ambito del piano di rilancio italiano, il mandato di semplificazione mira a semplificare le regole e creare un sistema di gestione efficiente per gli investimenti nell’UE di prossima generazione. Il decreto di semplificazione viene eletto e votato con un numero limitato di emendamenti in sede di dibattito parlamentare.

Andando nella giusta direzione, le associazioni hanno affermato di aver bisogno di emendamenti a partire dal proprio regolamento sui progetti ristrutturati. In Italia, anche i progetti eolici ristrutturati sono soggetti alla stessa prassi autorizzativa dei progetti Greenfield.

“Nella sua forma attuale, il mandato di semplicità non è sufficiente per facilitare l’autorizzazione di parchi eolici ristrutturati”, ha affermato Malcolm Bardosic, vice amministratore delegato di Wind Europe, aggiungendo che ha ancora restrizioni sull’uso delle ultime tecnologie.

L’industria solare sostiene che l’Italia non ha attualmente una soluzione efficiente per gli impianti fotovoltaici (FV) montati a terra.

“La rimozione delle restrizioni sui permessi è un passo necessario per accelerare lo sviluppo del solare e il processo per rendere RED II una legge nazionale è anche un’opportunità chiave per facilitare la ristrutturazione dei sistemi fotovoltaici”, ha affermato Walberga Hemetsberger, amministratore delegato di Solar Power Europe.

READ  Ryanair lancia 11 nuove rotte nel Regno Unito per l'inverno, tra cui Italia, Spagna e Francia