Settembre 16, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

MQBMBQ: Moltiplicazione della nerezza in Italia

MQBMBQ: Moltiplicazione della nerezza in Italia

bhmf

14 luglio 2021 – 12:33

Negli ultimi due anni, Black History Month Florence ha iniziato una conversazione Jordan Anderson, Una creazione giovane e poliedrica incentrata su Milano.

Questo scambio è nato da una conversazione sull’interesse dell’artista nell’evidenziare una serie di figure nere della storia italiana pubblicando un articolo in italiano. Voga Alessandro Cynicaglia, con dipinti biografici di Dominico Mondelli, Giuseppe Margaret Bakita E Leon Djokovic, con i ritratti del pittore milanese Gem Peruccini. Figure nei dipinti che illustrano l’articolo del 2019 bellezza italiana. Eroi dimenticati Il passaggio dal caldo al freddo, evocando il nuovo carattere dell’alba e lottando con la superficie screziata del marchio dell’artista, sembra un’interferenza di grana dall’asse della foto, polvere nell’obiettivo o un velo che possiamo vedere con scarsa chiarezza.

La conversazione con Anderson si è ampliata sulla chiamata per essere uno dei ricercatori affiliati al Pop-up Black Cultural Center Piano di recupero Museo MA * GA alle Callette gestito da BHMF. Nell’autunno 2020, gli artisti della prima edizione Residenza di ricerca YGPI, Dedicato ai creatori di origine italiana o afro sotto i 35 anni, che hanno lavorato con ricercatori sul tema dell’aumento del Polymbest della nerezza in Italia. Jordan Anderson era in coppia con Emmanuel Yoro, un artista intermedio. Entrambi hanno creato una riflessione attraverso la scultura e il testo sulla storia di Jerry Maslow, un rifugiato sudafricano assassinato nel 1989 a Villa Litterno, in Campania. Maslow è un uomo che può allungare il periodo in cui immaginiamo il contesto contemporaneo per i movimenti italiani anti-apartheid.

Anderson continua a esplorare nuove capacità di cooperazione pratica e di scambio, avanzando instancabilmente le reazioni necessarie per rifiutare le molte strutture di barriera esistenti nella pratica in Italia. Un esempio di questo è il sito trigger My Queer Blackness, My Black Guernness, Ha fondato un anno fa. Il sito include campagne di raccolta fondi a sostegno delle organizzazioni incentrate sulla trance nera, una rivista che elenca un’autodescrizione ampia e complessa abbinata alla fotografia d’arte e, più recentemente, una residenza con Villa Lena e sponsorizzata da Bulgari. Con un capitolo dedicato The Choir Black Italian Experience E tre artisti transdisciplinari selezionati da un invito aperto per le prossime residenze in Toscana, il lavoro di Anderson è un invito a scavare più a fondo e impegnarsi in significati diversificati e una sottigliezza che viene trasmessa nel modo più accurato attraverso la fluidità dell’autobiografia.

READ  Incendio in Italia: centinaia di persone costrette a lasciare le loro case in Sardegna "disastro senza precedenti" | Notizie dal mondo