Settembre 24, 2021

AstiNotizie.it

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Super Mario” conserva l’eredità fascista di Mussolini mentre l’Italia finalmente intraprende sforzi di riforma

Le riforme di “Super” Mario mirano a rendere più facile fare affari in Italia, compresa la magistratura, la pubblica amministrazione e i potenziali sistemi fiscali, dove le aziende stanno combattendo contro una cattiva burocrazia nei paesi sviluppati. Gli analisti affermano che un consenso politico più ampio è che le riforme più necessarie hanno buone possibilità di successo.

“Questo progetto è ambizioso e se implementerà importanti riforme, aumenterà sicuramente la crescita potenziale”, spiega Sylvia Artagna, responsabile della ricerca economica europea presso Barclays. Riforme della giustizia per decisioni più rapide “saranno più importanti per l’imprenditorialità e gli investimenti”.

“È molto difficile per un paese crescere se lo stato di diritto non funziona”, afferma, aggiungendo che sono fondamentali per il potenziale sviluppo.

Ma il prossimo pericolo a Roma è sempre in agguato nell’angolo. L’Italia è uno dei pochi paesi che quest’anno punta ad aumentare il deficit rispetto al 2020 – promuovendo nel contempo lo stimolo all’economia della Troika – il potere sta cambiando a Roma.

FdI è il più grande partito in un’alleanza di destra con la scomparsa Forza Italia di Silvio Berlusconi e la Lega di Matteo Salvini con il 21 per cento dei voti. Due membri dell’FDI hanno negoziato la fusione a causa delle pressioni dell’estrema destra.

“Sarebbe molto imbarazzante sia per Forza Italia che per Leca”, afferma Lorenzo Kodogno, ex capo economista del Tesoro italiano e fondatore di LC Macro Advisors. “Questo probabilmente influenzerà il sistema elettorale di coalizione perché alcune persone non voteranno per un partito con radici nella storia post-fascista. Questo sarà un grosso problema per il centrodestra… le cose si stanno muovendo”.

READ  MQBMBQ: Moltiplicazione della nerezza in Italia

Salvini, che un tempo voleva che l’Italia lasciasse l’euro, lo descrisse come un “crimine contro l’umanità” e ora gli elettori si sono allontanati da Lego per vedere Salvini, il leader dell’ECP, salvare la moneta unica e sostenere la famosa Tracy. Salvini ha però ritirato i suoi commenti.

Alcuni temono che Leica, sotto pressione, destabilizzi Roma trovandola politicamente costosa e lasciando il governo. Le tensioni tra i partiti all’interno del governo di emergenza potrebbero esplodere in qualsiasi momento con importanti elezioni locali all’orizzonte a ottobre. Tutte le gloriose capacità politiche di Drake saranno necessarie per tenere unita la coalizione una volta passata la crisi immediata dell’epidemia.